Zenzero indiano Biologico in polvere,...
Zenzero indiano Biologico in polvere,...
Zenzero indiano Biologico in polvere,...

Zenzero indiano Biologico in polvere, 100g

Lo zenzero è una pianta largamente impiegata in Oriente, sia per uso culinario, che come erba medicinale. In cucina si utilizza la radice fresca, o in polvere, per le sue note riscaldanti e piccanti. Nella Medicina Tradizionale Cinese lo zenzero viene impiegato per trattare disturbi digestivi, diarrea, vomito, nausea, colon irritabile, febbre, tosse, influenza, patologie virali e malattie da raffreddamento.

  • Ingredienti: Zenzero, rizoma essiccato in polvere;
  • Coltivazione: Biologica, coltivato senza l'utilizzo di concimi o pesticidi chimici, 100% naturale;
  • Confezione da: 100 g;
  • Origine: India.
7,00 €
Tasse incluse

 Voti e valutazione clienti
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
.
 

Descrizione

ZENZERO

La polvere di zenzero può essere utilizzata nella preparazione di piatti di carne, o di pesce per conferire un gusto agrumato e piccante.

Particolarmente apprezzate sono le tisane a base di zenzero come ad esempio:

  • tisana a base di di cannella, alloro e zenzero, utile per il dimagrimento;
  • tisana a base di zenzero, limone e miele, utile contro il raffreddore, la tosse e per alleviare i sintomi influenzali
  • tisana di solo zenzero e limone come digestivo dopo i pranzi ed in caso di cattiva digestione

Per la preparazione di una tisana di zenzero, basta aggiungere un cucchiaino di zenzero in polvere, ad una tazza d'acqua. Si lascia in infusione 10 minuti e poi si filtra e si beve. Si consiglia di non superare il dosaggio di 3 grammi al giorno.

Il prodotto non contiene di per sé allergeni ma viene confezionato in un laboratorio in cui si lavora anche la frutta a guscio.

Confezionate in busta chiusa stand up, non trasparente per proteggere il prodotto dai raggi UVA, con zip a pressione apri/chiudi.

Lo zenzero, nome botanico Zingiber officinale, è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Zingiberaceae.

Il suo rizoma, fresco oppure essiccato è molto utilizzato nella cucina Asiatica e da qualche anno è largamente impiegato anche nella cucina Occidentale.

Il suo sapore caldo, agrumanto e piccante, si sposa bene soprattutto nella preparazione di piatti a base di pesce e nella realizzazione di dolci.

Inoltre si tratta di una pianta medicinale, che trova largamente uso nelle più antiche medicine tradizionali, come quella Cinese ed Indiana (Ayurveda).

Proprietà

Le proprietà medicinali dello zenzero sono molteplici ed ampiamente documentate da numerosi studi scientifici. Qui di seguito riportiamo le pricipali.

  • Anti-nausea: per combattere la nausea lo zenzero è, senza dubbio, il rimedio fitoterapico più famoso al mondo. E' utile per combattere la sensazione di nausea e di vomito durante i primi giorni di gravidanza (chiedere sempre il consiglio del proprio medico prima dell'utilizzo), nonché per i problemi di mal d'auto, mal di mare e mal di aereo.
  • Contro febbre e influenza: lo zenzero favorisce la sudorazione, per cui aiuta a ridurre la temperatura corporea e quindi la febbre. Ha inoltre un'azione sedativa sulla tosse e favorisce lo scioglimento di muco e catarro. Nella medicina tradizionale cinese il decotto di zenzero è un noto rimedio per il raffreddore ed i sintomi influenzali.
  • Migliora la digestione: lo zenzero stimola la secrezione gastrica, quindi è molto utile in caso di digestioni lunghe e difficili. E' inoltre un ottimo rimedio in caso di gonfiore addominale, meteorismo, flatulenza, diarrea e stipsi.
  • Riduce la glicemia: da vari studi è emerso come l'assunzione giornaliera di zenzero può favorire una riduzione degli zuccheri nel sangue (glicemia).
  • Stimola il fegato: ci sono numerose evidenze scientifiche che dimostrano le sue proprietà colagoghe (agevola la produzione e l'escrezione della bile), utile per stimolare la funzionalità del fegato e favorire una migliore digestione dei grassi.
  • Per dimagrire? Nella cultura Ayurveda lo zenzero è considerato un inibitore del dosha kapha. Per tale motivo in India viene impiegato come rimedio "brucia grassi". Non ci sono però studi che dimostrano queste proprietà. Tuttavia riducendo la glicemia, indirettamente lo zenzero dovrebbe aiutare anche a perdere peso.

Controindicazioni

Si consiglia di non superare il dosaggio di 4 grammi al giorno. Un eccessivo consumo di zenzero può portare a bruciori di stomaco, diarrea e/o flatulenza. In alcuni casi l'uso dello zenzero potrebbe essere controindicato. Ad esempio:

  • Per le donne in gravidanza ed in allattamento è sempre meglio chiedere prima il consiglio del proprio medico;
  • E' controindicato in presenza di calcoli delle vie biliari;
  • E' controindicato in caso di ulcere gastriche e gastrite, in quanto lo zenzero può stimolare ulteriormente la secrezione gastrica.

Note

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

Potrebbe interessarti anche

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato:

 Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Informativa
Cuoregreen.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie per un'esperienza di navigazione migliore.