Miglio biologico, decorticato 500 gr

Miglio biologico, decorticato 500 gr

Il miglio è un cereale senza glutine e a basso indice glicemico. Insieme al farro è uno dei primi cereali ad essere stato coltivato dall'uomo, sin da sempre apprezzato per le sue numerosi proprietà benefiche.

  • Ingredienti: Miglio decorticato;
  • Coltivazione: da coltivazione biologica;
  • Confezione da: 500 g
  • Origine: Perù.
4,00 €
Tasse incluse

 Voti e valutazione clienti
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
.
 

Descrizione

MIGLIO

Come si usa

  • Risciacquare
    La prima fondamentale cosa da fare è risciacquare il miglio sotto l’acqua corrente.
  • Cottura
    Successivamente vanno fatti bollire in un volume di liquido (acqua o brodo) pari al doppio del loro, per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo la pentola va coperta e i chicchi, in essa contenuti, lasciati riposare per una decina di minuti, per permettere loro di terminare di gonfiare.
  • Ripassare in padella  
    In fine potete ripassarli in padella con il vostro sugo o condimento preferito, così come fareste anche con il riso, o con la pasta, cuocendoli ancora a fuoco basso per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto per fargli assorbire il sugo.

Allergeni

Confezionato in un laboratorio in cui si lavora anche la frutta a guscio

Confezione

Confezionati in buste alimentari sottovuoto.
Il confezionamento sottovuoto permette di mantenere inalterate le qualità senza dover utilizzare i classici gas per il confezionamento, come l'anidride solforosa.

Pochi sanno che il miglio è stato uno dei primissimi cereali coltivati dall'uomo. In Asia ed in particolare in Cina e in India, è stato l'alimento base per più di 3.000 anni.

Oggi è il cereale principale per oltre 400 milioni di persone. I popoli guerrieri (Etruschi, Romani, Galli, Greci, Persiani, Assiri, Tartari e Visigoti) si nutrivano di miglio per mantenersi in forma fisica e mentale.

È gustoso, dolce, leggero e alcalinizzante. Inoltre è più nutriente, energetico e ricco di sali minerali rispetto ai cereali più diffusi. Incredibilmente, nel nostro paese si consuma pochissimo e la stragrande maggioranza lo considera sprezzantemente un cibo per uccelli.

Nelle zone aride il miglio (Panicum miliaceum) rappresenta una barriera contro la fame. Cresce in terreni poveri con scarse precipitazioni e se queste non si verificano le piante vanno in letargo in attesa delle prossime piogge. Inoltre, il miglio raccolto può essere conservato senza difficoltà per alcuni anni.

Proprietà e benefici

Dal punto di vista nutrizionale ha un alto contenuto proteico. Le sue proteine ​​sono di alto valore biologico, più complete di quelle del grano, del riso e del mais, e in maggiore quantità. Inoltre non contiene glutine, per cui può essere consumato anche da chi ha intolleranze, o sensibilità a questa proteina.

È, insieme alla farina d'avena, il cereale più energico conosciuto.

È ricco di ferro, calcio, fosforo, potassio, sodio, magnesio, zinco, manganese e vitamine (A, B e PP). La presenza di magnesio lo rende un ottimo legante del calcio. Uno dei suoi componenti (acido silicico) spiega la sua azione stimolante sullo smalto dei denti (come testimoniano le protesi degli africani, grandi consumatori di miglio) e anche su capelli, unghie, pelle e tono intestinale (il silicio stimola contrazione e previene la distensione del colon). In cosmetica vengono prodotti estratti salini di miglio per donare lucentezza e vigore ai capelli.

Grazie alla sua versatilità, il miglio è stato tradizionalmente un sostituto del riso in quasi tutte le ricette. Essendo il più dolce dei cereali, ha la proprietà di adattarsi a piatti salati oltre che dolci.

Note

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

 Recensioni

Siate il primo a fare una recensione !

Informativa
Cuoregreen.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie per un'esperienza di navigazione migliore.