Sovrappeso, ipertensione, glicemia e trigliceridi alti: ecco i 3 rimedi naturali più efficaci contro i disturbi della Sindrome metabolica

rimedi naturali sovrappeso colesterolo glicemia

Oggi parliamo di sindrome metabolica e di quelli che sono i rimedi più effiaci presenti in natura per prevenire e trattare questa problematica.

La sindrome metabolica non è di per se una patologia, ma è una condizione clinica che si determina qual'ora siano presenti tre o più di questi fattori contemporaneamente:

  • pressione arteriosa elevata (sopra i 130/85 mmHg);
  • iperglicemia (glicemia a digiuno superiore a 110 mg);
  • circonferenza addominale eccessiva (superiore a 102 cm nell'uomo e a 88 cm nella donna);
  • livelli di trigliceridi alti (superiori a 150 mg/dl);
  • colesterolo HDL basso (inferiore a 40/dl nell'uomo e 50 mg/dl nelle donne);

La sindrome metabolica è una condizione clinica meritevole di particolari attenzioni, dato che si tratta di un problema molto diffuso, specie in Europa e negli Stati Uniti. Bisogna considerare che chi è affetto da sindrome metabolica, ha un rischio molto alto nell'incorrere in malattie cardiache come ictus, infarto, aneurisma e trombosi venosa.

Non solo, la sindrome metabolica è associata anche a un maggior rischio di sviluppare steatosi epatica (fegato grasso), cirrosi, diabete e cancro.

Eppure, anche senza dover ricorrere ai farmaci, si potrebbe fare tanto per prevenire e trattare efficacemente i disturbi della sindrome metabolica.

Vediamo meglio come.

Tutto dipende dal tuo stile di vita

Nel nostro Paese la sindrome metabolica è un quadro clinico che interessa quasi la metà della popolazione al di sopra dei 50 anni.

La causa principale?

Ovviamente lo stile di vita!
  • mancanza di attività fisica;
  • il fumo di sigaretta;
  • alti livelli di stress;
  • un'alimentazione sbilanciata.

Sono queste le principali cause della sindrome metabolica.

Cosa fare per prevenire e curare naturalmente l'insorgere di queste problematiche?

Ecco alcuni consigli utili e a costo zero:

  • iniziare a praticare un minimo di attività fisica;
  • smettere di fumare;
  • ridurre i livelli di stress, ad esempio tramite delle tecniche di rilassamento come lo Yoga e la meditazione, ma anche mediante attività piacevoli come il canto, il ballo, la musica, l'arte, ecc;
  • migliorare la propria alimentazione, riducendo il consumo di zuccheri e cereali raffinati a favore di verdure, legumi, cereali integrali, ecc.

Sindrome metabolica: i rimedi naturali più efficaci

Oltre ai consigli di poco fa, per prevenire e trattare efficacemente i vari disturbi che fanno parte della sindrome metabolica, è possibile fare ricorso ad alcuni rimedi naturali.

In particolare parliamo di funghi noti da secoli in Medicina Tradizionale Cinese per le loro peculiarità curative. Questi funghi sono recentemente finiti sotto la lente dei ricercatori, che ne hanno studiato a fondo i principi attivi e l'azione benefica che questi svolgono sul nostro organismo.

Vediamo ora nello specifico quali sono i funghi più indicati per il trattamento di questi disturbi.

Maitake

Se dovessimo indicare un solo rimedio per combattere la sindorme metabolica, questo è senz'altro il Maitake. Il Maitake, nome botanico "Grifola frondosa", in Giappone è descritto come il "re indiscusso dei Funghi medicinali".

Non a caso nell'età feudale era considerato talmente prezioso da essere valutato a peso d'argento.

Diversi studi dimostrano che nelle diete ricche di grassi, il Maitake abbassa i livelli di colesterolo cattivo (LDL e VLDL), trigliceridi e lipidi a valori vicini a quelli dei gruppi con alimentazione normale. In relazione al peso corporeo, il Maitake riduce l'accumulo di lipidi (grassi) nel corpo. Anche i risultati sui livelli di lipidi nel fegato suggeriscono che il Maitake migliora il metabolismo dei grassi.

Non solo il Maitake svolge una potente azione nella riduzione della glicemia. Uno dei meccanismi di azione per questo fungo è l’inibizione dell’enzima alfa-glucosidasi deputato alla digestione di amidi e quindi all’assorbimento degli zuccheri. La sua assunzione regolare migliora la tolleranza al glucosio e la sensibilità periferica all’insulina.

Infine esercita anche un’azione ipotensiva e questo può risultare utile per il controllo della pressione alta.

Del Maitake parla in questo video il dottor Ivano Bianchi, uno dei massimi esperti in Italia di micoterapia:

Maitake Biologico in polvere, 125g

MAITAKE
In Giappone il Maitake, che è considerato il “re dei funghi”, è stato sottoposto a molte ricerche che ne hanno evidenziato in particolare le proprietà antineoplastiche, anti-ipertensive e l’efficacia nelle patologie metaboliche ed epatiche. Ingredienti: Maitake (Griofola frondosa), fungo essiccato in polvere; Coltivazione: biologico, prodotto da senza...
Non disponibile
20,00 €

Shiitake

Lo Shiitake è uno dei funghi più consumati al Mondo. Anch'esso, come il Maitake è considerato un rimedio molto utile nella lotta alla sindrome metabolica.

Combatte l'accumulo di grasso e riduce i livelli di trigliceridi. I composti unici presenti nello Shiitake hanno dimostrato di ridurre l'obesità.

Questo fungo è anche in grado di combattere l'accumulo di grasso, ridurre i livelli di trigliceridi e regolare l'aumento di peso corporeo. Prevenirebbe così la formazione di ateromi nei vasi sanguigni, agendo positivamente contro le patologie cardiovascolari.

Shiitake Biologico, in polvere 125g

SHIITAKE
Lo Shiitake è un fungo commestibile originario della Cina, del Giappone e di molti altri paesi dell'Asia orientale. Da sempre utilizzato sia nella medicina cinese che nella cucina cinese per via delle sue caratteristiche di promozione della salute. Ingredienti: Shiitake coltivato senza l'utilizzo di concimi o pesticidi chimici, fungo essiccato in...
14,00 €

Reishi

Mentre il Maitake è il "re dei funghi giapponesi", il Reishi (nome botanico Ganoderma lucidum) è considerato il fungo più importante della Medicina Tradizionale Cinese. Non a caso viene anche chiamato con il nome di Ling zhi, che significa "fungo dell'Immortalità".

Questo fungo gode di importanti proprietà immunomodulanti ed adattogene, ovvero è in grado di migliorare i livelli di resistenza allo stress del'organismo.

Ma non è tutto. In diversi studi clici il Reishi ha dimostrato di agire riducendo i livelli di trigliceridi, mentre favorisce un aumento dei livelli di colesterolo HDL (colesterolo buono).

I beta-glucani (polisaccaridi contenuti nel Reishi) si sono dimostrati efficaci anche nel ridurre la concentrazione di trigliceridi (grassi).

Ulteriori studi in vitro e su modelli animali hanno evidenziato un’attività ipoglicemizzante del Reishi. In sostanza l’assunzione del fungo è molto utile in caso di Diabete, sia di tipo 1 che di tipo 2, perché riduce la presenza di glucosio nel sangue agendo su tre livelli:

  • stimola la produzione di insulina da parte del Pancreas;
  • incrementa l’’utilizzazione periferica del glucosio;
  • migliora il metabolismo epatico del glucosio.

Reishi "Ganoderma Lucidum" Biologico, in polvere 125g

REISHI
(5/5) su 1 voto(i)
Il Ganoderma Lucidum, anche conosciuto come Reishi, è considerato da sempre il fungo curativo più importante della Medicina Tradizionale Cinese. Fin dall'antichità questo fungo veniva considerato un vero e proprio "elisir di lunga vita", tanto da essere ribattezzato "Il fungo dell'Immortalità". Si tratta infatti di un fungo ad azione adattogena, che...
18,00 €

Per concludere

I rimedi appena citati sono tutte soluzioni utili per la prevenzione e lo sono anche per il trattamento della sindrome metabolica.

Tuttavia non bisogna cadere nell'errore di credere che basti assumere degli integratori, o dei rimedi naturali per migliorare la propria salute. La strada maestra passa è e resterà sempre il nostro stile di vita!

Disclaimer

Le informazioni fornite su Curoegreen.it d sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica

Prodotti correlati:

Informativa
Cuoregreen.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie per un'esperienza di navigazione migliore.