Spirulina: 9 benefici per la tua Salute

spirulina benefici

La Spirulina, anche se spesso viene considerata una micro alga verde-azzurra , fa parte del grande mondo dei cianobatteri, che rappresentano i primi esseri viventi ad aver popolato il pianeta oltre 4 miliardi di anni fa.

Anche se oggi viene per larga parte coltivata, la Spirulina cresce spontaneamente in particolari laghi alcani situati in zone tropicali del Pianeta.

Da recenti studi è emerso che la Spirulina è una delle più grandi fonti di vitamine, sali minerali e proteine presenti in natura, e non sorprende dunque che le Nazioni Unite l’abbiano proclamata come “migliore fonte alternativa alimentare del futuro

Ma scopriamo insieme quali sono le principali proprietà e benefici della Spirulina.

1. Ha un eccellente profilo nutrizionale

La Spirulina è ricchissima di vitamine, sali minerali e soprattutto proteine vegetali. Un cucchiaio o 7 grammi di spirulina secca contiene :

  • 20 calorie
  • 4,02 g di proteine
  • 1,67 g di carboidrati
  • 0,54 g di grassi
  • 8 milligrammi (mg) di calcio
  • 2 mg di ferro
  • 14 mg di magnesio
  • 8 mg di fosforo
  • 95 mg di potassio
  • 73 mg di sodio
  • 0,7 mg di vitamina C

La spirulina contiene inoltre tiamina, riboflavina, niacina, acido folico e vitamine B-6, A e K.

L’assunzione di spirulina, nell’ambito di una dieta equilibrata, può aiutare una persona a rimanere ben nutrita ed è dunque un valido supporto per chi segue diete vegane, o vegetariane.

2. Aiuta a perdere peso

spirulina integratore naturale
Spirulina in compresse

Il modo più semplice per perdere peso è ridurre il quantitativo di calorie e abbassare l’indice glicemico.

La spirulina, oltre ad essere un’alga molto ricca di nutrienti, è anche ipocalorica e ha la capacità di ridurre l’indice glicemico.

Inoltre ha anche un’azione saziante se assunta prima dei pasti.

I risultati di uno studio del 2016 in doppio cieco dimostrano che la spirulina può aiutare nella gestione del peso.

Nello studio le persone in sovrappeso che hanno consumato regolarmente spirulina per 3 mesi hanno mostrato un miglioramento dell’indice di massa corporea o dell’IMC .

3. Previene e combatte il Diabete

La spirulina sembra promettere molto bene anche sul fronte diabete.

Un recente studio del 2018 ha dimostrato come l’integrazione quotidiana di spirulina sia in grado di ridurre significativamente i livelli di glicemia a digiuno.

La glicemia alta a digiuno è un problema comune nelle persone con diabete di tipo 1 e 2. Questo studio suggerisce che gli integratori di spirulina possono aiutare le persone a controllare il diabete.

Anche questo studio condotto sugli animali nel 2017 sostiene l’idea che la spirulina possa essere di grande aiuto per la il diabete. In questo studio, i ricercatori hanno somministrato giornalmente l’estratto di spirulina a topi affetti da diabete di tipo 1. A termine dello studio si è visto che

  • la glicemia si era ridotta;
  • i livelli di insulina erano più alti:
  • i marcatori degli enzimi epatici erano migliorati.

4. Riduce il colesterolo

La spirulina agisce anche sui valori del colesterolo cattivo (LDL), riducendolo.

Una revisione sistematica e una meta-analisi del 2016 dimostra che l’assunzione regolare di spirulina può avere un impatto positivo sui lipidi presenti nel sangue

Nello studio, è stato scoperto che la spirulina riduce significativamente il colesterolo totale e riduce il colesterolo LDL – “cattivo” – mentre aumenta il colesterolo “buono”, ovvero l’HDL.

A supportare questa tesi c’è un ulteriore studio condotto nel 2013. Alla fine di questo studio i ricercatori hanno visto che l’assunzione di 1 g di spirulina, ogni giorno, nel giro di 3 mesi ha ridotto significativamente il colesterolo del gruppo di controllo.

5. Riduzione della pressione sanguigna

Come discusso sopra, la spirulina può abbassare il colesterolo e ci sono anche studi che dimostrano che potrebbe essere utile a controllare la pressione sanguigna.

Dai risultati emersi in questo studio del 2016 si è visto come il consumo regolare di spirulina, per un periodo di 3 mesi, sia in grado di ridurre la pressione sanguigna di persone in sovrappeso e affette da ipertensione.

6. Prevenzione delle malattie cardiache

prevenzione malattie cardiache

Sia l’ipertensione che l’ipercolesterolemia sono collegati al rischio di sviluppare patologie cardiache.

Poiché la spirulina può ridurre entrambi questi fattori di rischio, è possibile che possa aiutare a prevenire le malattie cardiache?

Una revisione del 2013 suggerisce che questa micro alga verde-azzurra possa svolgere un ruolo nella prevenzione delle malattie cardiache e ciò potrebbe essere proprio dovuto ai suoi effetti ipolipemizzanti, antinfiammatori ed antiossidanti.

7. Riduzione dei sintomi allergici

Quando una persona ha allergie al polline, alle graminacee, alla polvere o al pelo degli animali, le mucose situate all’interno del naso opssono gonfiarsi.

Questa reazione si chiama rinite allergica.

Vi sono alcuni studi che dimostrano come la spirulina potrebbe aiutare a migliorare i sintomi di questa condizione.

Ad esempio questo studio del 2013 afferma che la spirulina può alleviare l’infiammazione nasale e ridurre i livelli di istamina nel corpo.

Rispetto a un placebo, la spirulina è in grado di alleviare i sintomi della rinite allergica, tra cui:

  • naso che cola
  • starnuti
  • congestione nasale
  • prurito

Una recensione pubblicate su Pubmed nel 2011 rileva che esiste una quantità ragionevole di prove che dimostrano gli effetti positivi della spirulina sulla rinite allergica, ma che sono necessari studi più ampi prima che i ricercatori conoscano il vero impatto della spirulina su questa condizione patologica.

8. Azione antitossica

In alcune parti del mondo, le persone sono a rischio di avvelenamento da acqua potabile contaminata ed altre fonti di inquinanti.

I primi studi sembrano dimostrare che la spirulina è in grado di curare i sintomi delle persone affette da avvelenamento

Un successivo studio del 2016 riporta le proprietà antitossiche della spirulina, in grado di contrastare l’azione di tossine e metalli pesanti quali:

  • arsenico
  • fluoruro
  • piombo
  • mercurio

Gli autori della revisione suggeriscono che la spirulina potrebbe essere una sostanza utile da usare insieme al trattamento clinico dell’avvelenamento da inquinanti.

9. Azione anti-depressiva

Una ricerca del 2018 evidenzia il ruolo potenziale che la spirulina potrebbe svolgere nel trattamento dei disturbi dell’umore.

La teoria è che la spirulina è una grande fonte di triptofano.

Il triptofano è un aminoacido che supporta la produzione di serotonina. La serotonina svolge un ruolo importante nella salute mentale.

Le persone con determinate condizioni di salute mentale, come la depressione e l’ansia , possono avere livelli ridotti di serotonina.

L’assunzione di integratori di triptofano per mantenere nella norma i livelli di serotonina può svolgere un ruolo nel sostenere il benessere mentale.

Controindicazioni ed effetti collaterali della Spirulina

Uno studio del 2014 rileva che la spirulina è ben tollerata dalla maggior parte delle persone, quindi non provoca effetti collaterali significativi.

Se assumi dei farmaci, prima di assumere la spirulina, come qualisasi altro integratore, è sempre buona norma controllare se esistono eventuali interazioni farmaceutiche consultando il proprio medico.

Come includere la spirulina nella dieta

In commercio la spirulina è disponibile aia in polvere, che in compresse.

Il sapore non è dei più gradevoli, per cui la maggior parte delle persone opta per l’assunzione di spirulina in compresse, che è anche la modalità che mi sento di consigliarti.

Il dosaggio è dai 3 agli 8 grammi al giorno. Il dosaggio massimo lo consigliamo solo a chi pratica molto sport.

Spirulina biologica, in... Spirulina biologica, in... 2
  • -20%

Spirulina biologica, in compresse 125g

SPIRULINA
(5/5) su 2 voto(i)
La spirulina è una microalga dotata di una concentrazione altissima di nutrienti. In particolare proteine (tra il 60% e il 65%), ma anche vitamine (tutte tranne la B12), sali minerali, clorofilla e sostanze antiossidanti. Il suo apporto nutrizionale è tale che la FAO, le Nazioni Unite e la WHO (World Health Organization) l'hanno proclamata "cibo del...
10,32 € 12,90 €
Time left

Informativa
Cuoregreen.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie per un'esperienza di navigazione migliore.